UNO "SPIONCINO" SU UN MONDO DI OPPORTUNITA'

 

 

Per ottenere i risultati a cui tieni nella vita e sul lavoro occorrono tre cose:

 

1. Avere chiaro dove vuoi arrivare

2. Capire da dove stai effettivamente partendo

3. Perseguirlo

 

Non confondiamoci: chiunque ha la capacità e il potenziale di raggiungere qualsiasi meta si prefigga, ma quando non si è consapevoli del proprio stato attuale, ossia il punto di partenza, succede una di due cose: o riteniamo di non essere adeguati e rinunciamo in partenza o crediamo di esserlo fin troppo e prima o poi andiamo a sbattere.

 

Negli anni ho messo a punto un "modello" che può essere applicato a qualsiasi ambito, contesto o situazione per valutarne lo stato attuale. Si tratta del Modello SRS e sta alla base di una serie di Assessments (stime, valutazioni, ecc.) predisposti per aiutarti a diventare più consapevole delle forze in gioco nel contesto, situazione, progetto o altro che ti sta sollevando delle perplessità o delle difficoltà che vuoi superare.

  • E' veloce - A seconda dei casi, non ci vogliono più di 5-10 minuti per eseguire l'assessment;
  • E' semplice - Devi solo dare un "voto" da 0 a 5 alle varie affermazioni contenute nello stesso;
  • E' sistemico - Prende in esame tutti i vari aspetti che concorrono alla realizzazione dei risultati che stai ottenendo o che vuoi ottenere... e questo lo rende unico nel suo genere;
  • E' riciclabile - Lo puoi ripetere tutte le volte che vuoi (meglio a cadenze regolari di ca. 3, 6 o 12 mesi a seconda dei casi) per verificare l'andamento, ovvero l'evoluzione del contesto preso in esame;
  • E' economico - Questi assessment possono costare decine o perfino centinaia di euro. Qui si parla di qualche euro per uno strumento che rimane a te e che puoi riutilizzare indefinitamente.

Eccome funziona in 4(+1) semplici step.

1. Scegli il tuo Assessment

Scegli il contesto, ambito o situazione che vuoi valutare.

Gli assessment sono divisi (per ora) in due grandi macro-categorie: Privato e Business.

Clicca qui per scegliere il tuo Assessment (dopo aver visionato i 5 step)

2. Acquisisci l'Assessment

a. Procedi all'acquisto dell'Assessment;

b. Scarica il foglio Excel sul quale effettuerai l'Assessment, insieme all'E-Book di accompagnamento

    (non vendibile separatamente);

3. Esegui l'Assessment

Apri il foglio Excel ed esegui l'Assessment seguendo le brevi e semplici istruzioni che trovi sia sul foglio stesso sia sull'E-Book di accompagnamento;

4. Analizza i risultati

Una volta eseguito l'Assessment, otterrai immediatamente i risultati, visibili in varie forme su diverse schede del foglio Excel (vedi sotto).

Nell'E-Book che accompagna il foglio Excel troverai istruzioni e spiegazioni per effettuare un'analisi di massima dei risultati che ottieni nell'Assessment.

5. Richiedi una Relazione personalizzata

Se desideri un'analisi più dettagliata dell'Assessment, potrai farne richiesta.

Questa opzione è assolutamente FACOLTATIVA e prevede un costo supplementare.

La Relazione può essere richiesta in qualsiasi momento (ma solo dopo l'acquisto e la compilazione dell'Assessment), anche a distanza di tempo dall'acquisto del test.

Clicca qui se e quando vuoi saperne di più sulla Relazione, a prescindere dall'acquisto.

Ecco come funziona...

Lo strumento su cui effettui l'Assessment è un semplice foglio Excel suddiviso in 4 parti (schede).

1. Scheda "Punteggi"

Questa è la scheda dove viene fatto l'Assessment, assegnando un voto da "0" a "5" rispetto ad una situazione ottimale dell'area che viene valutata.

Il numero di aree dipende dal contesto che si sta valutando.

2. Scheda "Radar"

Una volta completato l'Assessment sulla scheda "Punteggi", qui appa-re subito un'immagine, sotto forma di "ragnatela" gialla, che dà subito l'idea della situazione.

L'E-Book di accompagnamento spiega come "leggere" questa forma.

3. Scheda "Rapporto Settori"

Da un punto di vista "sistemico" questa è la scheda più significativa perché fornisce indicazioni importanti sul rapporto e le interazioni fra i diversi settori (Struttura-Relazione-Significato).

Anche qui, l'E-Book fornisce esempi pratici su come usare questi dati.

4. Scheda "Priorità"

Questa scheda fornisce un'indicazione visiva delle maggiori aree di forza e di debolezza (miglioramento) del contesto che si sta verificando ed analizzando.

Da qui è possibile formulare un piano di azione per rafforzare l'insieme

Il questionario che ti viene proposto nella scheda "Punteggi" è suddiviso in tre parti (settori):

Struttura - Relazione - Significato

che sono gli elementi base di ogni cosa esista nella nostra realtà e che possono essere stimati al fine di valutare l'efficacia di ciò che intendi analizzare.

 

All'interno di ogni settore trovi una serie di aree (tipicamente 10 per settore, ma possono essere anche di più o meno), descritte in forma di affermazioni che dovrai per l'appunto valutare.

All'inserimento del tuo "voto" in ogni area si determinerà la contestuale costruzione dei tre grafici nelle rispettive schede "Radar", "Rapporto settori" e "Priorità" (vedi immagini sopra).

 

Tutto qui!

 

Nell'E-Book di accompagnamento che scarichi insieme al foglio Excel ti vengono fornite ulteriori informazioni in merito.

 

La peculiarità, e la forza, di questo Assessment è che non misura l'efficacia della singola area in sé, come avviene solitamente, ma in che modo la forza, ovvero debolezza, di quell'area e del settore di riferimento va ad interagire e ad incidere sull'efficacia di ciò che stai valutando nel suo insieme.

 

Per questo l'Assessment di chiama sistemico... Per questo è così potente, pur nella sua disarmante semplicità!

 

Clicca sul pulsante in fondo alla pagina per saperne di più e, se vorrai, per acquistare il tuo Assessment!

IMPORTANTE!!

Questi Assessment NON offrono soluzioni. Il solo ed unico scopo è quello di fornire una "fotografia" della situazione in un determinato ambito per renderti consapevole di quali siano gli aspetti che puoi rafforzare e quelli su cui devi lavorare per superare le difficoltà che stai affrontando.

Qualora dovessi decidere di richiedere una Relazione più approfondita, in quella sede ti verranno proposti dei suggerimenti e delle indicazioni precisi, dettagliati e operativi.

Stampa Stampa | Mappa del sito
Alessandro Carli
Via J. F. Kennedy, 10/a - Marostica (VI) - Italia
P.Iva: 03594590246 - Cod.Fisc.: CRLLSN58P18Z401K